IMG 20190825 231003 894

Sviluppo sostenibile

SVILUPPO SOSTENIBILE

Negli edifici (commerciali e residenziali) viene consumato oltre il 40% di tutta l’energia dell’UE. Raggiungere la massima efficienza energetica possibile degli edifici (vecchi e nuovi) permetterebbe di compiere passi decisivi verso gli obiettivi dell'UE di riduzione delle emissioni di CO2.

Le vetrate isolanti Low-E risparmiano energia perché riducono la dispersione termica dai vetri. Al contempo, lasciano entrare  buona parte del calore solare, riducendo così la necessità di ricorrere al riscaldamento artificiale. È stato analizzato il potenziale delle vetrate isolanti Low-E di ridurre le emissioni di CO2 dagli edifici: l’uso ottimale di questi prodotti Low-E negli edifici vecchi e nuovi in tutta Europa potrebbe evitare ogni anno, fino al 2020, l’emissione di 97 milioni di tonnellate di CO2 (ossia, un terzo degli obiettivi dell’UE in termini di riduzione delle emissioni entro il 2020).

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok